Connettiti con noi

Europa League

Immobile: «Non semplice tirare due rigori ravvicinati. E sugli esterni…»

Pubblicato

su

Immobile ha parlato al termine della gara di Europa League contro la Lokomotiv Mosca: queste le sue parole

Ciro Immobile ha parlato ai microfoni di Lazio Style Radio nel post-partita di Lokomotiv Mosca-Lazio. Queste le  sue parole.

PARTITA – «Nel primo tempo abbiamo fatto bene, ma loro erano molto aggressivi. Li abbiamo fatti correre tanto e quindi ci stava che nella ripresa crollassero. Serviva quel qualcosa in più e l’abbiamo fatto nel secondo tempo».

PRIMO POSTO – «Ora conta solo vincere con il Galatasaray per arrivare primi, ma intanto ci siamo presi la qualificazione»

ESTERNI – «Pedro ci ha dato una grande vivacità. Felipe Anderson li ha fatti stancare nel primo tempo. Sono felice per Zaccagni, che, dopo qualche difficoltà, ora ci sta dando una mano».

RIGORI – «Non è facile tirare due rigori uno dopo l’altro. Devo dire però che il secondo mi è riuscito meglio. Però il primo rigore è stato frutto di un’azione molto bella».

TRASFERTE – «A Marsiglia avevamo fatto molto bene e meritavamo di vincere. Qui a Mosca le altre hanno fatto fatica, ma noi abbiamo vinto. Questo dimostra quanto teniamo all’Europa League».

NAPOLI – «Dobbiamo portarci dietro l’entusiasmo che ci dà questa vittoria. Dobbiamo fare il nostro gioco contro una delle squadre più in forma del campionato. Sarà difficile, ma ci giocheremo le nostre carte».