Connettiti con noi

Hanno Detto

Anellucci: «Nel derby la Lazio non è scesa in campo, ma Sarri…»

Pubblicato

su

Anellucci ha detto la sua su quanto successo nel derby e sul quello che potrebbe essere il futuro di Maurizio Sarri

Anellucci ha detto la sua su quanto successo nel derby e sul quello che potrebbe essere il futuro di Maurizio Sarri. Queste le sue parole, rilasciate ai microfoni di Tmw Radio:

«Una grossa colpa è quella di aver perso partite senza mai essere sceso in campo e un top allenatore dovrebbe darti quel quid per affrontare certe sfide. Il curriculum degli ultimi anni di Sarri è importante e ti permette di chiedere a una società certe cose. Il mister, quando ha capito la situazione, e dall’inizio e non a gennaio, doveva dire grazie e arrivederci. E questo perché non ha bisogno della panchina della Lazio. Lui ha bisogno di certi giocatori e la colpa di questa situazione è della società, di chi gestisce da 18 anni come se fosse il suo giocattolo. Io sono convinto che a livello societario qualcosa si stia muovendo».