Connettiti con noi

Campionato

Andreazzoli: «Milinkovic è immarcabile. Sul Covid…»

Pubblicato

su

Ascolta la versione audio dell'articolo

Aurelio Andreazzoli ha parlato nel post partita di Lazio-Empoli, sfida che ha aperto il 2022 della squadra toscana

Andreazzoli ha parlato nel post partita di Lazio-Empoli, sfida che ha aperto il 2022 della squadra toscana. Queste le sue parole, rilasciate in conferenza stampa.

PARTITA – «Oggi alla fine del primo tempo non ero soddisfatto, anche per merito della Lazio ci siamo abbandonati a fare quello che succede e non quello che vogliamo succeda. Quando abbiamo fatto il nostro a memoria ricordo 4 palle gol dentro l’area piccola. La Lazio gioca molto bene, ha individualità notevoli. Si è visto nel finale MIlinkovic, quando giochi contro tali giocatori non hai mezzi. Quando la palla è alta e uno arriva più in alto non si può fare niente. Abbiamo avuto una brutta settimana causa Covid, abbiamo cercato di rimediare. Comunque alla fine facendo un consultivo la squadra ha creato tanto e portiamo a casa, oltre a due squalificati per domenica prossima, un punto di valore».

COVID – «La situazione è difficile da esaminare da parte mia, non ho né competenza né elementi per dare suggerimenti. Mi sembra da cittadino che servono delle situazioni chiare e uguali per tutti. Servirà qualcuno sovrano che decida, come per esempio successo in Australia con Djokovic. Altrimenti si rischia che per una squadra vada in un modo e per un’altra, con gli stessi parametri, vada in modo diverso».