Diaconale: «Non sono contro le misure di sicurezza allo stadio, solo un clima di serenità può riportare i tifosi allo stadio»

diaconale
© foto www.imagephotoagency.it

Il responsabile della comunicazione della Lazio, Arturo Diaconale, ha un pubblicato un comunicato sul sito ufficiale, dopo le dichiarazioni sulla presenza dei tifosi allo stadio:

«Ho seguito con grande interesse la discussione che ha seguito la mia intervista a Paolo Cento sulle limitazioni all’interno ed all’esterno dello stadio. Perché ha messo in evidenza la disponibilità di media e tifoseria a superare le incomprensioni ed , in certi casi, le ostilità preconcette nei confronti della S.S. Lazio e del Presidente Claudio Lotito. Proprio per cogliere questa disponibilità giudico opportuno sottolineare come non ci sia alcuna discontinuità nella posizione della Società ferma, oggi come ieri, nel comprendere e condividere le ragioni di sicurezza e le esigenze di ordine pubblico che hanno imposto le misure in questione. Questa continuità non impedisce di rilevare che tali misure, simili a quelle imposte dalle stesse ragioni negli aeroporti, provocano disagi e limitano l’accesso allo stadio. Ed auspicare che si debbano trovare i modi più opportuni per ridurne gli effetti negativi.  Per questo la disponibilità di media e tifoseria va apprezzata. Perché contribuisce ad alimentare la consapevolezza che solo un clima di serenità tra tifoseria e società, in nome della comune passione per i colori biancazzurri, può portare a risultati concreti e positivi».