Connettiti con noi

News

Lotito contro Di Canio: il presidente dovrà risarcire l’ex giocatore per ingiuria

Pubblicato

su

Il presidente della Lazio, Claudio Lotito, dovrà risarcire l’ex calciatore Paolo Di Canio per averlo ingiuriato in uno show televisivo

La dura battaglia legale tra le due parti è giunta definitivamente al termine. Come riportato da Il Messagero, il Tribunale ordinario di Terni, ha condannato il presidente della Lazio Claudio Lotito a risarcire Paolo Di Canio.

La vicenda è legata a un battibecco accesosi tra le due parti durante una trasmissione televisiva, dove il presidente capitolino era stato chiamato a intervenire sul trasferimento in biancoceleste di Mauro Zarate, cifra bollata come falsa dall’ex attaccante Di Canio.

Il Tribunale di Terni ha ora disposto un rimborso di 30.000 euro per il giocatore, che dovrà essere versato dall’attuale presidente laziale con l’accusa di averlo ingiuriato.