Connettiti con noi

Hanno Detto

Delio Rossi: «Se si crede in Sarri, si deve fare a costo di perdere giocatori»

Pubblicato

su

L’ex allenatore della Lazio, Delio Rossi, ha commentato la prima parte di campionato sotto la guida di Sarri: la sua analisi

Ai microfoni di Tuttomercatoweb, Delio Rossi – ex allenatore biancoceleste – ha commentato il girone d’andata della Lazio e non solo. La sua analisi:

TRANSIZIONE – «La sensazione è che la squadra non abbia le caratteristiche per giocare in una certa maniera. Se non puoi scegliere alla fine ti devi adeguare. Diciamo che comunque ci sono nella Lazio delle eccellenze come Acerbi, Milinkovic, Immobile, Lazzari, Luis Alberto. Due di queste eccellenze però non giocano e vengono impiegati altri calciatori che magari sono inferiori tecnicamente ma ritenuti più funzionali per il gioco. Alla fine ritengo comunque che per Lazio e Roma sarà un anno di passaggio. E se credi in Sarri lo devi seguire fino in fondo anche a costo di perdere qualche giocatore».

CALCIOMERCATO – «Lotito vuole che le partenze siano pagate come vuole lui. Per Milinkovic se vuole 100 milioni non lo dà a 10. Per Luis Alberto non facile trovare chi ti dà 50 milioni. Il prolungamento del contratto di Sarri è invece il segnale che mandi sia all’esterno che all’interno sulla volontà di puntare forte su di lui».

Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.