Delio Rossi: «La Lazio deve fare un ulteriore step come l’Atalanta»

Delio rossi
© foto www.imagephotoagency.it

Delio Rossi, ex allenatore della Lazio, ha detto la sua sulla squadra di Inzaghi e sul cammino europeo che l’attende

L’ex allenatore della Lazio, Delio Rossi, è intervenuto sulle frequenze di Radio Sportiva per commentare la stagione che sarà:

LAZIO – «La Juventus ha un allenatore che non è un allenatore perché è alla sua prima esperienza, ma penso sia una scelta ponderata e non avventata. Mi sembra più un gestore, avrà il sostegno dei senatori della squadra e della società che ci ha messo la faccia. Lazio? Non è abituata a stare in Champions e secondo me non dovrebbe fare l’errore di perdere di vista il campionato. Deve fare l’ulteriore step un po’ come ha fatto l’Atalanta, cercando di stare stabilmente tra le prime quattro».

PROSSIMA STAGIONE – «È una situazione anomala e non ritroveremo lo stesso campionato che abbiamo sempre visto. Sarà la prosecuzione delle ultime 12 partite. Chi andrà in Champions? Aspettiamo la fine del mercato per dare un giudizio. Penso che l’Inter quest’anno possa competere per vincere lo scudetto. Bisogna vedere anche se si confermerà l’Atalanta».