Connettiti con noi

Hanno Detto

Del Piero: «Tite vuole più tutela per i big? E allora noi 15 anni fa…»

Pubblicato

su

Alex Del Piero ha parlato a Gazzetta.it commentando la fase a girone del Mondiale in corso di svolgimento

Alex Del Piero ha parlato a Gazzetta.it del Mondiale in corso di svolgimento in Qatar.

PRIMA PARTE – «Prima parte coi fuochi d’artificio, è successo un po’ di tutto. Vedo sempre più un livellamento sotto tutti i punti di vista e questo Mondiale lo sta confermando, poi subentreranno anche altre cose e l’aspetto emozionale sarà sempre più presente. Sarà interessante vedere come saranno superati i momenti di stress per capire chi sarà veramente favorito. Ci sono squadre partite molto forti, ma non sempre chi parte forte poi vince. Su 7 partite devi avere tutte le caratteristiche, non vedo favorite anche se alcune squadre mi hanno impressionato più di altre».

TUTELA PER I BIG – «Va avanti da tempo, personalmente avrei preferito fosse stato fatto molto prima… Spero che Neymar torni presto per farci divertire, ma credo che oggi i giocatori siano più tutelati rispetto ai miei tempi. Da arbitri, da telecamere, da regolamento… Allora cosa dovremmo dire delle partite di 15 anni fa?».

ITALIA«Dove saremmo potuti arrivare? Dura rispondere. L’Italia può paragonarsi alle squadre di questo Mondiale, certo, ma se non ti qualifichi parliamo del nulla. E’ un momento drammatico per noi dopo essere stati esclusi dal secondo Mondiale di fila, c’è da riflettere».

News

video

Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.