Connettiti con noi

Hanno Detto

De Rossi: «Ho una polmonite. Non avrei potuto curarla a casa»

Pubblicato

su

Daniele De Rossi ha parlato delle sue condizioni tramite un audio che sta girando sulle chat whatsapp

Daniele De Rossi è ricoverato da due notti all’Ospedale Spallanzani di Roma per una polmonite bilaterale causata dal Covid-19. A raccontare i sintomi che lo hanno portato a prendere la decisione di sottoporsi a un controllo è stato proprio l’ex centrocampista della Roma che, attraverso un audio diffuso su WhatsApp, ha raccontato la sua esperienza.

«Sono venuto perché avevo troppi sintomi che non andavano via e anzi peggioravano. Ieri mattina mi sono alzato dalla sedia normalmente e ho avuto un mezzo mancamento, mi fischiavano le orecchie, sentivo tutto ovattato, ho mezzo barcollato, mi sono messo paura e ho chiesto di fare un controllo. Sono venuto allo Spallanzani e ho una polmonite interstiziale bilaterale, non ad un livello gravissimo ma c’è. Era meglio non ce l’avessi. Soprattutto mi hanno detto se non fossi venuto, insomma… Non è uno stadio al limite, ma neanche un Covid da curare a domicilio».

Advertisement