De Falchi, trent’anni dalla sua morte: il ricordo degli Irriducibili – FOTO

© foto @Youtube

A trent’anni dalla morte di Antonio De Falchi, anche gli Irriducibili della Lazio l’hanno ricordato con uno striscione

Oggi il popolo della Roma rende omaggio ad Antonio De Falchi, giovane tifoso giallorosso che il 4 giugno del 1989 perdeva la vita in seguito ad una vile aggressione di alcuni sostenitori del Milan all’esterno di San Siro. I tifosi continuano a ricordarlo ed, anche oggi, alcuni gruppi ultras hanno esposto striscioni per tenerne viva la memoria. Anche gli Irriducibili della Lazio, a distanza di trent’anni dal giorno della scomparsa, hanno voluto ricordare De Falchi tramite uno striscione, la cui foto è stata pubblicata sulla pagina Facebook ‘La Voce della Nord’: «Oltre i colori, De Falchi vive!».