Connettiti con noi

News

De Boer non è più il ct dell’Olanda: arrivate le dimissioni. Il comunicato

Pubblicato

su

Frank de Boer non è più il commissario tecnico dell’Olanda: l’allenatore si è dimesso. Il comunicato della federazione

Dopo le consultazioni a Zeist tra Nico-Jan Hoogma, Eric Gudde, Frank de Boer e il suo agente Guido Albers questo pomeriggio, è stato deciso che entrambe le parti si separeranno con effetto immediato. Frank de Boer ha annunciato di non voler continuare, il che è anche in linea con il contratto tra le due parti, che prevedeva un posto ai quarti di finale. Quel contratto non sarà rinnovato.

Frank de Boer: «In attesa della valutazione, ho deciso di non continuare come allenatore della nazionale. L’obiettivo non è stato raggiunto, questo è chiaro. Quando mi è stato proposto di diventare allenatore della nazionale nel 2020, ho pensato che fosse un onore e una sfida , ma ero anche consapevole della pressione che sarebbe venuta su di me dal momento in cui sono stato nominato, quella pressione sta solo aumentando ora, e questa non è una situazione salutare per me, né per la squadra in vista di un tale partita importante per il calcio olandese per il cammino verso la qualificazione ai Mondiali. Voglio ringraziare tutti, ovviamente i tifosi e i giocatori. I miei complimenti anche alla dirigenza che qui al campus ha creato un clima sportivo da vero top».

Advertisement