Lazio-Palermo, pochi biglietti venduti. Curva Nord: «Non ci sono più alibi per non riempire lo stadio»

lazio roma tifosi curva nord
© foto www.imagephotoagency.it

La Curva Nord è stizzita per i pochi biglietti venduti per Lazio-Palermo, nonostante i prezzi popolari proposti dalla società

La spaccatura fra società e tifosi sembra essersi risanata. Nell’ultimo periodo il presidente Claudio Lotito ha mosso tanti passi verso la tifoseria della Lazio, che ha notato questo comportamento e ha seppellito l’ascia da guerra. La squadra di Simone Inzaghi ha bisogno del proprio pubblico, contro il Palermo la società ha deciso di proporre prezzi davvero popolari. Eppure la risposta sembra non essere arrivata, secondo alcuni dati non sono stati staccati nemmeno 10mila biglietti staccati. Alcuni componenti Curva Nord si sono irritati, ecco il messaggio che è stato riportato da Il Messaggero a firma di Alberto Abbate: «La società ha fatto gli abbonamenti ai prezzi più bassi della storia, messo i tagliandi a prezzi stracciati. La squadra sta sputando l’anima e conquistando qualcosa d’impensabile quest’estate. Adesso basta, non ci sono più alibi per non tornare allo stadio».