Croazia-Italia, De Zerbi: «E' una partita da tripla ma riguardo gli azzurri di una cosa sono sicuro»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Croazia-Italia, De Zerbi: «E’ una partita da tripla ma riguardo gli azzurri di una cosa sono sicuro»

Pubblicato

su

Croazia Italia, l’ex tecnico del Brighton si esprime riguardo la gara di domani sera a Lipsia decisiva per la qualificazione degli azzurri

Ai microfoni di Italpress ha parlato Roberto De Zerbi, il quale in prossimità della gara di domani tra Croazia e Italia ha rilasciato queste dichiarazioni

PAROLE – È una partita da tripla perché è vero che la Croazia non sta passando il miglior momento, ma è comunque vero che la Croazia ha giocatori molto importanti, molto esperti e che in partita secca sono tosti. L’hanno dimostrato fino al Mondiale dell’anno scorso. Io credo che l’Italia vista nella prima partita sia quella vera. Contro la Spagna, un po’ per l’avversario, un po’ per la condizione fisica io credo non siamo quelli. È una partita da analizzare sicuramente, però non da fasciarsi la testa. Noi non siamo quelli. Abbiamo grandi possibilità di comunque fare una grande partita

Modric? Non è un giocatore normale, c’è Gvardiol che è uno dei difensori più forti al mondo e altri giocatori di qualità ma soprattutto la Croazia c’è due cose, una è lo spirito, sono sempre stati fastidiosi, stati competitivi. Seconda cosa, l’esperienza a fare questo tipo di partite. Cosa che noi, nella realtà, dentro la nostra Nazionale non abbiamo tanti giocatori esperti se non Jorginho, Barella, Pellegrini, Chiesa… Sono positivo, anche se diciamo che non stiamo passando un momento di splendore

Copyright 2024 © riproduzione riservata Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.