Empoli, Corsi su Spadafora: «Ha messo a nudo il livello»

corsi
© foto www.imagephotoagency.it

Le parole di Corsi, Presidente dell’Empoli, sulle dichiarazioni del Minsitro dello Sport, Spadafora

Il Presidente dell’Empoli, Fabrizio Corsi, ha commentato la questione della ripresa e le parole del Ministro Spadafora, attraverso i microfoni di Tuttomercatoweb.com:

«La ripresa del campionato? Comincio a crederci in virtù del fatto che la maggior parte delle forze politiche sembrano orientate a ripartire. La Germania ha chiuso dopo di noi ed è ripartita, se si trovano le condizioni li credo che l’Italia non debba farsi giudicare come l’anello debole. Mi aspetto buonsenso da parte di tutti, il calcio è un’azienda come può essere la Fiat o qualsiasi altra impresa. Se c’è un positivo si isola e si riparte, altrimenti oltre il Coronavirus andremmo incontro a ripercussioni economiche e sociali».

SPADAFORA «La chicca è stata il riferimento alla danza, diciamo che così ha messo a nudo il livello. Ma questa è un’altra storia. Adesso sembra che Conte abbia preso in mano la situazione e verrà valutata la ripartenza. Il 90% dei mestieri è più pericoloso rispetto a quello del calciatore».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy