Emergenza Coronavirus, l’Atalanta prolunga lo stop

© foto As Roma 19/10/2019 - campionato di calcio serie A / Lazio-Atalanta / foto Antonello Sammarco/Image Sport nella foto: esultanza gol Luis Muriel

La squadra di Gasperini tornerà sul campo a Zigonia per ricominciare le sedute nonostante l’epidemia da contrastare

AGGIORNAMENTO – Il club ha deciso di prolungare la quarantena. È quanto comunicato da una nota ufficiale, di seguito riportata sul sito ufficiale: «A seguito della positività di più tesserati del Valencia CF, Atalanta comunica che sono stati confermati la forma dell’isolamento domiciliare e il rispetto delle norme igieniche come da indicazioni dell’Istituto Superiore di Sanità, prassi già messa in atto dal Club sin dal rientro dalla trasferta di Valencia».

L’emergenza sanitaria legata al Coronavirus sta mettendo in ginocchio l’Italia e le disposizioni governative invitano tutti a restare a casa, per contrastare più velocemente l’epidemia. La Serie A, naturalmente, ne ha subito grandi conseguenze come la sospensione di tutte le sfide fino al 3 aprile. I campi di allenamento sono rimasti chiusi fino adesso ma da domani alcuni cancelli riapriranno: l’Atalanta infatti tornerà sul campo a Zingonia, deserta vista l’assenza anche degli addetti ai lavori. Nella giornata di mercoledì dovrebbero tornare ad allenarsi anche Roma, Napoli e Parma. Il Bologna invece si ritroverà giovedì. Per la Lazio bisognerà aspettare il 21 marzo con nuove disposizioni da parte di Simone Inzaghi durante la settimana.

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy