Connettiti con noi

Hanno Detto

Conferenza stampa Mazzarri: «Con la Lazio partita terribile» – VIDEO

Pubblicato

su

‘allenatore del Cagliari Mazzarri ha parlato alla vigilia della partita contro la Lazio

Walter Mazzarri, allenatore del Cagliari, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della partita contro la Lazio.

GRUPPO – «La medicina migliore per tenere tutti motivati sono i risultati che facciamo. Quando una squadra fa bene e dimostra di meritare la riconferma, tutti si allenano bene, anche chi è escluso capisce che chi ha giocato ha fatto bene. Le gare oggi si giocano con 16 titolari per portare a termine la partita, questo mi da tranquillità. Fino al 96′ può succedere di tutto e i cambi sono fondamentali, chi entra deve fare meglio di chi esce».

ATTACCO CAGLIARI – «In generale tutti i nostri attaccanti hanno fatto bene, a me piacerebbe farne giocare anche tre insieme ma la squadra deve reggere l’urto e serve equilibrio. A Empoli ne ho messi 4 mentre si perdeva, stavamo bene e ho rischiato il tutto per tutto. Nei 90′ minuti tutti sono titolari, Joao Pedro ha fatto benissimo e gioca sempre, un leader e un trascinatore. Gli altri si sono alternati, Pereiro e anche Pavoletti che a Torino ci ha fatto vincere subentrando. Mezz’ora fatta bene e importante come chi gioca 50/60 minuti».

REAZIONE E VOTO DA FARE – «Arriviamo ad alzare le braccia, domani gara terribile e non dobbiamo cambiare atteggiamento. Dobbiamo affrontarla con molta attenzione perchè hanno valori superiori al Torino. Prima dell’Udinese avevo già parlato con la società, il mercato era ancora chiuso ma nella nostra testa c’erano già gli interventi che avremmo dovuto fare. Per fare il mio calcio avevo bisogno di giocatori congeniali che mi sono stati dati, alcune cose le abbiamo fatte e altre no, ma la squadra ha cambiato atteggiamento. La squadra incarna il mio spirito e le mie idee, sapevo che con determinate scelte si sarebbero visti i risultati con una squadra che lotta insieme e ragiona insieme».

LEGGI LA CONFERENZA INTEGRALE SU CAGLIARI NEWS 24

Advertisement

Facebook

Advertisement