Condò contro Spadafora: «Questione politica e non più sanitaria»

© foto @CalcioNews24

l giornalista ha analizzato ai microfoni di Sky Sport le parole del Ministro dello Sport Spadafora sugli allenamenti

Non le manda a dire Paolo Condò, che ai microfoni di Sky Sport ha attaccato il Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora:

«Stiamo parlando di ripresa degli allenamenti e non di ripresa del campionato, una cosa è finalizzata all’altra ma non è il caso di parlare della ripresa del campionato quando ci sono 500 morti al giorno. Per la prima volta, dopo aver ascoltato Spadafora, sono state divaricate le posizioni tra il calcio e gli altri sport. Non so quando si riprenderà a giocare ma bisogna lavorare per farsi trovare pronti. Conte aveva detto delle cose diverse rispetto a Spadafora: i calciatori non si possono allenare nei centri sportivi ma nei parchi sì. Ho l’impressione che ci sia un intento punitivo nei confronti della A e il discorso diventa politico non più sanitario».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy