Condò: «Avrei firmato per il pari, che Lazio! Immobile il più forte, Mancini si ricordi…»

© foto @CalcioNews24

Paolo Condò ha parlato a SkySport dopo Lazio-BVB.

Il giornalista Paolo Condò ha parlato di Lazio e Immobile negli studi di SkySport.

«Se avessi dovuto scommettere prima della partita avrei detto Dortmund. Sono sincero, se mi avessero chiesto di firmare per il pareggio lo avrei fatto subito. Invece la Lazio ha battuto una squadra fortissima. Immobile è stato bravissimo a fare l’assist per Akpa Akpro, aveva appena segnato Haaland e lui invece di tirare è stato perfetto nell’assist. Immobile è il miglior attaccante italiano, Belotti e Caputo vengono dietro. Spero che Mancini ricordi i problemi che aveva anche lui per imporsi in nazionale, Roberto non ci riuscì e si chiedeva perchè non giocasse tante gare consecutive. Immobile merita di avere tempo per imporsi anche con l’Italia, si muove più di ogni altro in attacco».