Ranieri a DAZN: «Pedro? Grande persona. Non mi è piaciuto l'arbitraggio»
Connettiti con noi

Campionato

Ranieri a DAZN: «Pedro? Grande persona. Non mi è piaciuto l’arbitraggio»

Pubblicato

su

Claudio Ranieri, tecnico del Cagliari, ha commentato la sconfitta contro la Lazio nell’immediato post-partita: le sue dichiarazioni

Claudio Ranieri, allenatore del Cagliari, ha parlato nel post partita del match contro la LazioLe sue parole rilasciate ai microfoni di Dazn:

PEDRO – «Non mi sono emozionato con Pedro, gli ho detto alcune parolacce, lui sa’ che io scherzo. Ci conosciamo da tanto tempo, è una grande persona»

VAR – «Oggi non ero nervoso, stimolavo i miei giocatori, dicevo che ci giocavamo tutto fino alla fine. O si fa o non si fa. Abbiamo avuto due palle gol, peccato per il rosso. Non capisco il VAR… perché è entrato in quella situazione, perché doveva far vedere? Che ne sappiamo noi? Doveva far finire l’azione, l’arbitro ha fischiato e basta. Nella partita, per come è stata arbitrata, questo è fallo? Non voglio entrare in queste polemiche, abbiamo perso e basta. Questa è la realtà delle cose. Chi sta al VAR deve valutare bene e aiutarlo, non aiutarlo a sbagliare»

CONTENTO – «Per cosa sono amareggiato? Sono contento della prestazione, ai miei chiedo sempre questo, la gara è stata giocata bene, noi stavamo creando difficoltà alla Lazio e non era cosa facile. Poi essere con l’uomo in meno con una squadra che fa girare bene la palla dovevamo restare concentrati e così è stato»

LUVUMBO – «Poteva fare qualcosina in più. Ha fatto un inizio di campionato bellissimo, anche se non vincevamo ci trascinava. Ma ho visto in lui una spina nel fianco, la sua partita l’ha fatta come tutti gli altri»

LAPADULA – «L’ho detto a inizio campionato. Ho giocatori che sanno integrarsi l’uno con l’atro ma bisogna fare di necessità virtù, sapere quando è in forma uno e quando è in forma l’altro. Petagna è in un buon periodo di forma, Lapadula si sta ritrovando, quando devo scegliere una punta metto chi sta meglio fisicamente»

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.