L’ex Cissè lascia il calcio: «Carriera bellissima….»

© foto www.imagephotoagency.it

L’ex attaccante biancoceleste Djibril Cissè ha detto addio al calcio giocato, adesso si dedicherà alla musica e alla moda

Djibril Cissè è un nome caldo nel panorama calcistico degli ultimi dieci anni. Con i club ha collezionato 181 reti in 423 presenze. Statistiche che mettono il francese tra i più prolifici della sua nazione. Alla Lazio però non fece bene, partì in coppia con Klose nella partita contro il Milan, dove segnò il suo primo gol con i colori biancocelesti, primo ed ultimo in campionato. Dopo soli sei mesi di Lazio, si trasferì al Qpr dove sfiorò la doppia cifra. Dopo aver indossato diverse maglie in questi ultimi anni, Cissè ha deciso di gettare la spugna, dichiarando che: «Essere un calciatore è stato bellissimo. Il pallone ha rappresentato tutta la mia vita, purtroppo ora devo annunciare questa decisione. Ora con la stessa passione che ho avuto per il calcio voglio dedicarmi alla musica e alla moda. Voglio mettere cuore e anima nella mia nuova carriera da DJ e sviluppare il mio marchio di abbigliamento. Ringrazio tutti per il sostegno».