Connettiti con noi

News

Cinque cambi a partita, l’IFAB dà il via libera: deroga fino al 2022

Pubblicato

su

Cinque cambi a partita, arriva il via libera dell’IFAB: c’è la deroga fino al 2022. La decisione dell’organo

Si è svolta oggi una riunione del Consiglio di Amministrazione IFAB nella quale i membri hanno deciso di estendere fino al 31 dicembre 2022 la possibilità di effettuare cinque cambi a partita. Il provvedimento dovrà poi essere applicato da ogni Federazione e non sarà quindi obbligatorio e automatico.

L’estensione al 31 dicembre 2022 permetterà di includere anche i Mondiali in Qatar 2022. Già alla ripresa del calcio post lockdown, l’IFAB aveva preso la decisione per permettere ai giocatori di rifiatare di più ed evitare infortuni.

Advertisement