Chievo-Lazio, Patric non convocato: motivi disciplinari?

© foto S. S. Lazio

Chievo-Lazio, Patric è stato escluso dalla lista dei convocati: l’esterno spagnolo potrebbe essere rimasto fuori per motivi disciplinari

Una fiducia conquistata con grinta e determinazione. Nella scorsa stagione Patric è riuscito a convincere mister Simone Inzaghi a suon di buone prestazioni. Adesso però il rapporto con la Lazio potrebbe essere cambiato. La causa dell’inaspettata rottura è causata dall’elevata richiesta del terzino spagnolo per rinnovare il proprio contratto in scadenza nel 2019. Finito sul mercato per punizione, è al momento escluso dai radar tecnici per aver rifiutato diverse destinazioni. E’ questo il motivo per il quale è stato escluso dai convocati biancocelesti per il match di questa sera contro il Chievo Verona. Anche Adam Marusic lo ha superato nelle gerarchie, da lunedì per la dirigenza ci sarà un’altra grana da risolvere.