Cesari difende la Lazio: «Inzaghi fa bene a lamentarsi. Biancocelesti i più penalizzati dalla VAR»

Sassuolo-Lazio inzaghi
© foto www.imagephotoagency.it

Anche l’ex arbitro Graziano Cesari condanna Guida per non aver visionato l’episodio con protagonista Immobile, durante Cagliari-Lazio

Non bastano nemmeno più le dita di una mano per contare tutti gli errori arbitrali che la Lazio ha subito in questo campionato. Perchè quello visto nella partita contro il Cagliari è solo l’ultimo di una sin troppo lunga lista, così evidente da indignare persino l’ex arbitro Graziano Cesari che – a Tiki Taka – commenta: «Simone Inzaghi ha ragione a lamentarsi. La Lazio è sicuramente la squadra più penalizzata da quando è stata inserita la Var. Sono tanti gli episodi incriminati e anche domenica a Cagliari il rigore su Immobile è clamoroso. Non esiste il discorso che lui può aver pensato che Ciro avesse simulato. Hai a disposizione la moviola perché non vai a rivedere l’azione? Anche la scorsa settimana contro la Juve, l’intervento di Benatia su Lucas Leiva è evidente. Continuo a non capire perché non si sia andati alla Var».

E sull’episodio di Cagliari-Lazio non rivisto dall’arbitro Guida: «C’è poco da capire in quello che è successo. Questo è un rigore nettissimo ed è un gravissimo errore dell’arbitro. E’ inspiegabile perché lui non sia andato a rivedere alla Var l’azione. Ha questo strumento deve utilizzarlo. La Lazio è stata penalizzata».

Articolo precedente
lazio rinnoviFuria Tare: «Il campionato è stato falsato, non c’è buona fede! Champions? Possiamo farcela»
Prossimo articolo
calciomercato lazio la giocata del match felipe anderson milinkovicEuropa League – Strakosha tranquillizza la Lazio, Felipe Anderson e Milinkovic dal primo minuto