Connettiti con noi

Campionato

Caressa: «Ecco il voto che dò al campionato della Lazio. Sarri un maestro»

Pubblicato

su

Fabio Caressa ha dato i voti alle squadre di Serie A: ecco il commento del giornalista sulla Lazio

Fabio Caressa – attraverso un video pubblicato sul proprio canale Youtube – ha dato un voto a tutte le squadre del campionato di Serie A.

LAZIO – «Se ho dato 6,5 alla Roma, devo dare mezzo punto in più, quindi 7, alla Lazio in campionato. Se n’è parlato poco perché non è mai stata in lotta per lo scudetto, però è sempre stata lì ed è arrivata quinta. Poteva far meglio? Secondo me no. Ha raggiunto esattamente la posizione che poteva raggiungere al massimo. Sarri dopo un inizio difficile è stato compreso dalla squadra. Sarri è come “Il maestro di campagna” di Alberto Sordi. Uno di quei maestri che devono essere amati e capiti dalla classe. I giocatori hanno iniziato storcendo un po’ la bocca e hanno finito che sarebbero saliti sulle panchine dello spogliatoio gridando “O capitano, mio capitano”. Questo perché Sarri quando lo comprendi ti regala qualcosa in più. All’inizio ha insistito troppo su un tipo di difesa che veniva battuta troppo nell’uno contro uno, ma poi ha applicato dei correttivi perché è un uomo di grande intelligenza, oltre che un grande allenatore. Ha messo insieme i risultati con il gioco perché la Lazio a tratti ha giocato benissimo, è stata una squadra spettacolare. Quinto posto e basi gettate per la nuova stagione senza spendere tantissimo sul mercato. Maurizio ha dato grande compattezza e un credo in un modo di giocare che la Lazio ha ben compreso».