Capello annienta Inzaghi: «Non mi piace, la modestia deve esserci»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Capello annienta Inzaghi: «Non mi piace, la modestia deve esserci»

Pubblicato

su

Capello annienta Inzaghi: «Non mi piace, la modestia deve esserci». Le dure parole dell’ex allenatore di Milan e Juve

Fabio Capello nel salotto di Sky Sport ha mosso una critica importante verso l’ex allenatore della Lazio e oggi tecnico dell’Inter, Simone Inzaghi, dopo la sfida col Porto. Ecco le sue parole:

CAPELLO– «Devo fare un appunto a Simone, nella comunicazione si esalta troppo e fa i numeri, fa l’elenco di quanto ha vinto, non mi piace. La gente si dimentica subito. La modestia deve esserci, è una dote molto importante. Tutti sanno i trofei che ha vinto, la sua comunicazione dovrebbe essere migliorata »

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.