Cangemi: «Lotito lotta per la salvaguardia dell’intero sistema calcio»

lotito
© foto www.imagephotoagency.it

Il Vicepresidente della Regione Lazio, Cangemi, ha parlato anche del presidente biancoceleste Claudio Lotito

Emanuele Cangemi, Vicepresidente della Regione Lazio, è intervenuto sulle frequenze di Radio Incontro Olympia. Ecco le sue parole:

«Siamo in una fase più tranquilla e di ripresa, i numeri ci fanno sperare bene per la ripresa. Stiamo cercando di fare il massimo per far riaprire quanto prima bar, ristoranti, commercianti perché senza la spina dorsale dell’economica è difficile ripartire e andare avanti. Ci sarebbe una crisi troppo grande».

ALLENAMENTI – «C’è stato uno scontro forte con il Governo, il ministro dello sport ogni giorno dice una cosa diversa. E’ difficile stargli dietro. La Regione quindi ha deciso di varare un decreto e ripartire autonomamente, aprendo agli allenamenti individuali da quest’oggi. È stata una decisione combattuta perché le Regioni vanno da una parte e il Governo dall’altra ma secondo me bisogna ripartire. Il calcio anche deve farlo, non è solo interesse sportivo ma anche equilibrio sociale. È anche per dare un senso di ripartenza e speranza al paese.

LOTITO – «L’ho visto ieri. È carico e determinato a portare avanti la sua battaglia per riprendere il campionato. Non lo dice per la posizione della sua squadra, ma per salvaguardare il bene del sistema calcio. Se quest’ultimo muore, figuriamoci le altre discipline».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy