Calciomercato Lazio, si complica la trattativa per Cristante. E la Roma…

calciomercato lazio cristante atalanta
© foto www.imagephotoagency.it

Calciomercato Lazio – Passano le ore, cambiano gli scenari: i motivi per cui si è complicata la pista che porta a Bryan Cristante

No Champions, no party. Il mancato accesso alla massima competizione europea ha provocato una brusca frenata alla trattativa fra Lazio e Atalanta per Bryan Cristante. Fino a pochi giorni fa il centrocampista bergamasco sembrava essere il primo regalo per Simone Inzaghi, ora però le circostanze hanno cambiato gli scenari. L’affare non è chiuso, resta comunque in bilico, servirà del tempo. Come si legge sul portale bergamonerazzurra.com, la Roma potrebbe sfruttare in primis la situazione per cercare di sorpassare tutte le pretendenti.

ACCELERATA ROMA – I dirigenti giallorossi hanno aumentato il passo ad inizio settimana: prima con l’incontro di lunedì tra il d.s. giallorosso Monchi e l’agente del giocatore (Giuseppe Riso) e poi con le due società a colloquio martedì in Lega. Se tutto andrà come può andare, l’operazione Cristante dovrebbe chiudersi per una cifra di circa 25 milioni di euro più 5 di eventuali bonus. Il condizionale è d’obbligo, un po’ perché il calciomercato (ufficialmente) non è neanche ancora iniziato, un po’ perché la vicenda Franck Kessie dello scorso anno ancora non è stata digerita dalle parti di Trigoria.

Articolo precedente
Roma, 10 anni senza trofei: i laziali “festeggiano” sui social
Prossimo articolo
acerbi calciomercato lazio sassuoloLazio, difesa da reinventare: ecco gli obiettivi di Tare