Calciomercato Lazio, il sogno è Gelson Martins, ma c’è il nodo risarcimento

gelson
© foto @CalcioNews24

Gelson Martins, dopo essersi svincolato dallo Sporting Lisbona, è pronto per iniziare una nuova avventura. Per la Lazio, l’ala portoghese resta la prima scelta, ma c’è il nodo del risarcimento danni

Lazio, il sogno è Gelson Martins. In cima alla lista degli obiettivi del club biancoceleste c’è proprio l’ala portoghese, svincolatosi dallo Sporting Lisbona per giusta causa. Il giocatore, infatti, ha accusato l’ex presidente del club, Bruno de Carvalho, dopo l’aggressione subita nel centro sportivo della società ad opera di cinquanta incappucciati. Come anticipato, Tare avrebbe avuto già un colloquio con il procuratore del giocatore Ulisse Santos. La Lazio ha messo sul piatto un quinquennale da 2,5 milioni a stagione più bonus. Come riporta il Corriere dello Sport, il nodo principale da sciogliere – oltre alla concorrenza di Betis Siviglia e Arsenal – è legato ad una questione extra-calcistica. Avendo inserito nel proprio contratto una clausola da 60 milioni di euro, lo Sporting Lisbona può chiedere al giocatore il risarcimento del danno subito per essersi svincolato. Martins, dunque, firmerà con la squadra che, in caso di sconfitta legale, gli garantirà il pagamento del risarcimento.

Articolo precedente
Antonio Buccioni, presidente della Polisportiva Lazio, si dimette: ecco il comunicato
Prossimo articolo
lazio nazionaliCalciomercato, il Wolverhampton su Bastos: ecco la valutazione della Lazio