Caicedo, l’Ecuador ci ripensa. La decisione ora spetta al giocatore

caicedo
© foto Lazio news 24

Caicedo, l’Ecuador tende la mano: possibile dietrofront del giocatore?

Dodici giorni fa Felipe Caicedo aveva pubblicato questo tweet: «Voglio comunicare che finisce il mio percorso con la Nazionale. Ringrazio tutti quelli che sono sempre stati presenti. Sono completamente in disaccordo con la decisione di allontanare il ct Quinteros nonostante i risultati non siano stati buoni». La risposta della Federazione non si era fatta attendere: «Di fronte a quanto dichiarato da Felipe Caicedo, la FEF rispetta la sua opinione e ringrazia per il suo contributo e per i risultati che ha aiutato a raggiungere negli ultimi anni». La situazione adesso però è cambiata, come si evince dalle parole del numero uno della Federcalcio della Tricolor Carlos Villacis«Ho dato sanzioni molto forti alle persone che hanno pubblicato quel tweet. Mi dispiace molto per questa situazione, questa risposta è venuta fuori sull’account ufficiale della Federazione senza che io lo sapessi e senza la mia autorizzazione». A questo punto l’Ecuador accetterebbe un eventuale dietrofront dell’attaccante laziale, anche se lo strappo sembra ormai difficile da ricucire.