Cagni: «La Lazio è una certezza. Un vantaggio avere Inzaghi»

© foto www.imagephotoagency.it

Il commento di Gigi Cagni sull’inizio di campionato della Lazio

Sampdoria archiviata con un netto 3-0. Ora testa al derby, un inizio sprint per la Lazio di mister Inzaghi. L’ex allenatore Gigi Cagni ha detto la sua ai microfoni di Radio Sei.

«La Sampdoria è molto inferiore alla Lazio, il 3-0 ci sta tutto. Da due anni sostengo che Lazio e Atalanta sono due squadre molto scomode. Se hai un allenatore che ti guida da più anni e una società forte alle spalle, i risultati arrivano. Il calcio è semplice, non esiste calcio propositivo o altro. Bisogna saper gestire tutto l’arco del campionato al meglio. Quando hai tre competizioni, come la Lazio, la gestione diventa fondamentale: sia tattica che fisica. Avere ancora Simone Inzaghi è un grande vantaggio, perchè ti dà stabilità. La compagine biancoceleste non è più una sorpresa. Immobile? Per lui è stata una doppietta importante. C’è il periodo in cui non fai gol, altri in cui è tutto più semplice. Farà sicuramente venti gol, forse di più. Lui è un giocatore generoso, si trova a memoria con Correa e gioca in scioltezza».