Connettiti con noi

News

Coronavirus, Brusaferro: «Serve cautela, gli anziani sono i più fragili»

Avatar

Pubblicato

su

Il presidente dell’Istituto Superiore di Sanità ha provato a chiarire alcuni punti del nuovo DPCM che costituisce la Fase 2

Oggi si è tenuta la classica conferenza stampa della Protezione Civile in cui vengono snocciolati i dati riguardanti l’emergenza Coronavirus in Italia. Nel finale, il presidente dell’ISS Brusaferro ha detto:

«Questione dei congiunti? Ci sarà una circolare ministeriale, che sarà diramata nei prossimi giorni. Le misure di apertura sono accompagnate da misure di monitoraggio. Sicuramente questa circolare arriverà entro giovedì e non sarà legata ai tamponi. Ci saranno una serie di indicatori, che devono aiutare tutti, a partire dalle autorità competenti. Per quanto riguarda le visite alle persone, abbiamo sempre detto che gli anziani sono i più fragili: servirà cautela. Faccio fatica a immaginare, data la situazione attuale, che uno possa fare un tampone prima di visitare un parente: comunque tra il test e i risultati passa del tempo. Io raccomanderei fortemente, se una persona è esposta per ragioni professionali a contatti stretti, di usare grande cautela e seguendo in maniera rigorosa le indicazioni igieniche e di distanziamento sociale».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy
Advertisement