Bologna, Donadoni in cerca di soluzioni tattiche per la gara con la Lazio

© foto www.imagephotoagency.it

Anche il Bologna si prepara ad affrontare al meglio la trasferta contro la Lazio. I felsinei sperano di bissare quantomeno l’ottimo pareggio colto sul campo dell’Inter e riscattarsi così dall’ultima debacle interna contro il Genoa. Il tecnico Donadoni, potrà di nuovo disporre di cinque dei dodici calciatori rientrati dagli impegni con le rispettive Nazionali ovvero di Krejci, Ferrari, Di Francesco e Pugar. Hanno invece svolto lavoro differenziato, Mounier (in permesso nei giorni scorsi per la nascita del figlio Tom), Torosidis e Morleo, quest’ultimo alle prese con un’infiammazione al tendine rotuleo. Sotto una leggera pioggia, la squadra ha svolto dapprima un riscaldamento in palestra e poi esercitazioni tecnico-tattiche sul manto erboso di Casteldebole. La ripresa degli allenamenti è fissata per domani e si svolgerà a porte chiuse. Ancora out Mattia Destro (l’attaccante rossoblù sta proseguendo le terapie dopo la lesione al soleo della gamba destra) mentre Dzemaili e Gasteldello non saranno convocabili, causa squalifica.