Biglia: “Grande partita ma non siamo ancora soddisfatti della nostra classifica. Mercato? Io resto qui”

© foto www.imagephotoagency.it

Rientrato dalla squalifica Lucas Biglia è ritornato a centrocampo e ha aiutato la Lazio a costruire il suo successo. L’argentino al termine del match ha parlato ai microfoni di Lazio Style Radio: “Abbiamo fatto una grande partita, una grande prestazione, non siamo ancora felici come vogliamo. Non siamo dove vorremmo essereBigli in classifica. Contro il Carpi è mancata la cattiveria per far gol, oggi abbiamo creato diverse palle goal e abbiamo segnato tre reti. Oggi abbiamo vinto contro una squadra fortissima che lotta per lo Scudetto”. Bel modo di festeggiare il Compleanno della Lazio? “Sì Speriamo che in questo anno possiamo ancora migliorare. Vogliamo arrivare ancora in Europa, e il più in alto possibile nelle coppe. Milinkovic? E’ un bravo ragazzo, ha gambe e fisico per arrivare in area. Ha fatto un goal magnifico, ognuno di noi vuole dare il massimo. Avevamo tanta voglia di fare risultato”

Il centrocampista argentino è intervenuto anche in zona mista: “Speriamo di dare continuità a quello che abbiamo fatto stasera. Neanche noi siamo pienamente contenti per la classifica attuale perché non ci troviamo dove vorremmo. Mercoledì abbiamo sprecato una grande opportunità contro il Carpi, da adesso in poi dovremo giocare come abbiamo fatto oggi. Domenica dovremo continuare a fare bene. Milinkovic? È un grandissimo giocatore, è uno che ascolta i più anziani, crescerà tanto. Io non voglio parlare di mercato, sono tranquillo. Rimango qui. Keita? È quello che cerchiamo e vogliamo noi”. La Lazio ha festeggiato alla grande il suo compleanno: “Tanti auguri, sono orgoglioso di indossare questa maglia. Oggi abbiamo fatto un bel regalo ai tifosi biancocelesti”.