Biava: “La Lazio deve battere il Milan, il campionato va onorato”

© foto www.imagephotoagency.it

Ai microfoni di Lazio Style Radio, Giuseppe Biava ha parlato del momento che stanno attraversando i biancocelesti: “Nonostante l’età avanzata Klose e Mauri dicono sempre la loro. Sanno come pescarsi a vicenda, c’è un’intesa perfetta e si è vista nel primo gol. Sono contento per il traguardo raggiunto da Mauri e per Miro che non aveva segnato. Dispiace per l’Atalanta. La Lazio fatica nei primi tempi, è una costante che non so spiegare, poi riesce a recuperare o a vincere. Ieri il primo tempo è stato deludente, l’Atalanta ci aveva creduto. La svolta c’è stata con l’ingresso di Keita che ha creato scompiglio. E’ brutto vedere la Lazio in quella posizione. La vittoria di ieri è importante, ora deve sperare di battere il Milan e continuare così. Il campionato va onorato, sono la Lazio e sanno quanto conta la maglia. Devono dare tutto, se riusciranno a chiudere a testa alta sarebbe una cosa importante. Europa League? Lo Sparta è una squadra tosta, è difficile fargli gol. La Lazio ha dimostrato di essere superiore. Meritava il 2-1, se dovesse confermare quanto di buono visto a Praga non ci saranno problemi“.