Connettiti con noi

Campionato

Benarrivo: «Lazio Parma non è scontata. Acerbi ha dimostrato qualità»

Pubblicato

su

L’ex difensore del Parma Antonio Benarrivo ha parlato della sfida tra Lazio e Parma, in programma domani allo stadio Olimpico

362 presenze e 6 gol: può essere riassunta così l’avventura di Antonio Benarrivo con la maglia del Parma. L’ex difensore ha analizzato la sfida di domani tra la Lazio e i ducali. Queste le sue parole, apparse nel match program della società biancoceleste.

PARTITA – «Nulla è scontato nel calcio ed è la storia a insegnare questo. La Lazio ha obiettivi importanti, mentre il Parma, essendo già retrocesso, non ha nulla da perdere».

STAGIONE NEGATIVA – «Sicuramente gli emiliani hanno pagato l’addio di D’Aversa, che aveva un ottimo amalgama con la squadra. Entrando a campionato in corso si rischia di sbagliare doppiamente».

ACERBI – «Il difensore della Lazio anche in questa stagione ha dimostrato continuità e qualità. Bruno Alves? Dopo l’esclusione avrebbe dovuto reagire e riconquistarsi il posto».

RICORDI – «Il match con la Lazio che mi ricordo di più è quello del 26 settembre 1999. Sono uscito dopo solo 28′ per uno scontro con Salas. Mi svegliai in ambulanza, ma poteva sicuramente andarmi molto peggio».