Connettiti con noi

Hanno Detto

Ballotta: «Lazio, serve tempo. Inzaghi verrà acclamato»

Pubblicato

su

Ballotta: «Lazio, serve tempo. Inzaghi verrà acclamato». Le parole dell’ex portiere sulla sfida di sabato e il presente biancoceleste

Lazio-Inter si avvicina ed è una gara che si preannuncia interessantissima per più fattori, dalla classifica al ritorno all’Olimpico di Simone Inzaghi. Ne ha parlato l’ex biancoceleste Marco Ballotta, raggiunto dai microfoni di ItaSportPress:

«Sicuramente Simone potrebbe avere un vantaggio, conoscendo pregi e difetti di ogni singolo calciatore e il DNA biancoceleste. Per me verrà acclamato. Ha scritto pagine di storia della Lazio, prima da calciatore e poi da allenatore. Non credo lo fischino solo perché è andato via. Non dico che Simone sia un freddo, però quando scende in campo pensa solo a far vincere la sua squadra. Logico che per lui non può essere una partita come le altre, questo è chiaro. Con l’Inter sta facendo molto bene, in un campionato molto più equilibrato rispetto alla scorsa stagione. La Lazio? Purtroppo nel calcio, specie in Italia, non si vuole mai dare tempo a nessuno. Secondo me si è iniziato un nuovo percorso e Sarri va supportato. L’alternanza in porta? Strakosha sembrava avvertire troppo poco la pressione di un secondo portiere valido. Reina è un signor estremo difensore e non era di certo alla Lazio per fare la chioccia… Vedremo come si definirà la gerarchia. Lo Scudetto se lo giocano Inter e Napoli. E occhio dietro alla Juve che arriva»