Baldini: «Chi minaccia non è tifoso. Salvezza? Mancano tanti punti»
Connettiti con noi

Hanno Detto

Baldini: «Chi minaccia non è tifoso. Salvezza? Mancano tanti punti»

Pubblicato

su

Baldini, il coordinatore tecnico della Sampdoria ha parlato a pochi minuti dalla sfida contro la Lazio, ecco le sue parole

Durante il pre partita di Lazio-Sampdoria, ai microfoni di Dazn ha parlato Baldini, il quale ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito alle minacce alla società e sulla salvezza.

MINACCE – «Quelli che arrivano alle minacce non li definirei nostri tifosi, è qualcosa che non ha nulla a che fare col calcio e con lo sport in generale. Il metodo migliore per uscire da questo clima è quello di preparare bene le partite, lavorare duramente sul campo e continuare a credere nell’obiettivo salvezza: i ragazzi ci stanno mettendo impegno, questo è l’unico modo per far andare meglio anche le dinamiche extra-campo».

SALVEZZA – «Sono tanti i punti che ci distanziano dalla salvezza, ma ce ne sono ancora tanti da poter conquistare sul campo. Avremo alcuni scontri diretti in casa: ringrazio i tifosi che ci han sostenuto e che continuano a farlo in maniera incredibile. Continueremo a crederci fino in fondo».

Copyright 2023 © riproduzione riservata Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.