Badelj via, ecco il nuovo centrocampo: Inzaghi punta su Andrè Anderson e Berisha

panchina
© foto www.imagephotoagency.it

Lazio, nessun stravolgimento a centrocampo: con l’addio di Badelj ecco le nuove gerarchie

L’addio di Milan Badelj non ha stravolta i piani della società. Nelle nuove gerarchie di Simone Inzaghi, Danilo Cataldi andrà a prendere il posto del croato e sarà la prima alternativa a Lucas Leiva. In attesa di capire la situazione di Milinkovic, in mezzo al campo non verrà acquistato nessuno. Come sottolineato dal Corriere dello Sport, l’intenzione è quella di valorizzare due calciatori già presenti in rosa: Valon Berisha e Andrè Anderson.

Anderson è stata la sorpresa del ritiro di Auronzo, l’italo-brasiliano ha convinto e spera di ripercorrere le orme di Luiz Felipe e Strakosha, diventati titolari nella Lazio dopo la parentesi Salernitana. Centrocampista duttile, è stato provato da Inzaghi come mezzala sinistra. Poi c’è Berisha. L’investimento fatto l’estate scorsa per lui è stato notevole. L’obiettivo è quello di rivitalizzarlo e puntare sulle sue doti. Con Leiva, Milinkovic, Parolo e Luis Alberto, sono sette gli uomini per il centrocampo. Possono diventare otto con lo spostamento di Lulic, un numero consistente per affrontare tutte le gare che la Lazio dovrà disputare in questa stagione.