Atletico Madrid, ufficiale il taglio degli stipendi del 70%

Europa League
© foto www.imagephotoagency.it

La società spagnola ha deciso di ridurre gli stipendi dei giocatori per consentire a tutti i dipendenti del club di non perdere il lavoro

Dopo il Barcellona, un’altra squadra spagnola, l’Atletico Madrid, ha deciso di ridurre gli stipendi dei giocatori del 70%.  Il club infatti, tramite un comunicato, ha ufficializzato la decisione presa finchè lo stato di emergenza per il Coronavirus non sarà terminato:

«Tutti i membri della prima squadra hanno firmato un accordo interno con il club che definisce due diversi scenari a seconda dell’esito della stagione 2019/20. La decisione comporterà una riduzione del 70% degli stipendi dello staff tecnico e dei giocatori della prima squadra maschile, della prima squadra femminile e dell’Atlético Madrid B, durante lo stato di emergenza».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy