Connettiti con noi

News

L’Atalanta si ferma col rosso: tre sconfitte per le italiane agli ottavi di Champions

Pubblicato

su

Champions amara per le italiane, Atalanta e Juve possono giocarsi la qualificazione al ritorno, Lazio quasi fuori ma a caccia di rivincita

E fu così che l’Atalanta se la giocò alla pari con il Real Madrid, almeno fino al gol di Mendy nel finale. Nonostante un cartellino rosso inspiegabile, l’infortunio di Zapata e appena mezz’ora in campo per Ilicic. Tutti segnali che evidenziano il salto di qualità della squadra di Gasperini, ormai a suo agio in Europa al netto della sconfitta che però non compromette i quarti. Servirà un’impresa a Valdebebas, ma il Real coi cerotti è alla portata, ed è questa la vera notizia della serata di Champions. Ci sono margini, la Dea è viva e soprattutto consapevole della sua forza. Pur giocando quasi tutta la partita in inferiorità numerica ha continuato a giocare la sua partita fino all’1-0, rete pesantissima ma assolutamente non definitiva, anche perché i blancos senza una decina scarsa di titolari sembrano quasi una squadra “normale”.

CONTINUA A LEGGERE SU CALCIONEWS24.COM