Candreva: «Klose è un grandissimo campione, alla Lazio ho vissuto notti magiche»

Candreva
© foto www.imagephotoagency.it

Le parole di Antonio Candreva, che intervenuto ai microfoni del canale ufficiale nerazzurro ha raccontato i suoi momenti migliori

Fischi, assist e tanta paura di non essere accettato dall’ambiente interista. Antonio Candreva sta vivendo una fase calante nel club nerazzurro, complice la poca intesa con i compagni di reparto, ad eccezione di Mauro Icardi che stravede per i suoi cross in area. Il classe ’87 è intervenuto – nel format Drive Inter – ai microfoni del canale ufficiale del club interista, raccontandosi: «Quest’anno non sto segnando e dispiace perché si può essere decisivi facendo gol, è un’emozione unica. Ma non è un mio pallino, a me piace far segnare gli altri. Anche da piccolino, mi sono sempre piaciuti i numeri 10, quelli che facevano l’ultimo passaggio: cito Zidane e Roberto Baggio. Poi ho giocato con Klose, con Pirlo, insomma grandissimi campioni. Come vuole il mister, il nostro obiettivo è la Champions: siamo tutti parte integrante di questo progetto. Le mie notti magiche? L’arrivo in Champions e la coppa con la Lazio»

Articolo precedente
CanigianiNapoli-Lazio, la trasferta sarà libera per i tifosi biancocelesti
Prossimo articolo
west hamAnderson a colloquio con Tare e Peruzzi: il brasiliano non ci sarà contro il Napoli