Gregucci: «La Lazio deve concentrarsi solo su se stessa»
Connettiti con noi

News

Gregucci: «La Lazio deve concentrarsi solo su se stessa»

Pubblicato

su

Angelo Gregucci, ex calciatore della Lazio, ha analizzato il momento dei biancocelesti dopo la sconfitta contro il Milan

Intervenuto a Lazio Style Radio, Angelo Gregucci ha parlato così del momento della Lazio:

SARRI – «Dobbiamo fidarci del nostro allenatore. Vede i giocatori tutti i giorni e nessuno più di lui può sapere come stanno. Io mi focalizzerei sulle vicende di casa nostra e vedere ti tirare il meglio da noi senza guardare gli alti, perché sento diverse opinioni, una è da odore di sciagura perché la squadra è bollita e l’altra che il calendario è alla portata e che quindi abbiamo il destino nelle nostre mani».

MILAN LAZIO – «Chiaramente ci sono state delle imprecisioni, come quella in cui abbiamo preso il primo gol, anche se a mio avviso è più preoccupante il secondo gol visto che non è possibile che un giocatore viene dalla propria porta tira e segna in quel modo. È stato un enorme errore di lettura da parte dei giocatori che a quel punto avrebbero dovuto spendere un giallo per fermarlo».

GARA COL LECCE – «Dobbiamo recuperare Ciro e Milinkovic per poter avere maggiori cartucce a disposizione. Preoccupiamoci di giocare bene a calcio e non di tutti questi ragionamenti sulle squadre avversarie. Le narrazioni lasciamole agli altri. La partita di Milano archiviata senza scorie nel cervello. Dobbiamo pensare al Lecce che avrà grandissima motivazione su questo incontro perché si gioca una stagione intera».

Copyright 2024 © riproduzione riservata Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sport Review s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.