Amendola: «Feci sparire i giocattoli a mio figlio dando la colpa ai laziali»

© foto YouTube

Il noto attore romano Claudio Amendola ha raccontato cosa ha fatto per non far tifare la Lazio a suo figlio Rocco

Nella Capitale il calcio non è solo uno sport, è semplicemente vita e lo sfottò tra tifosi di Lazio e Roma è all’ordine del giorno.

Il noto attore Claudio Amendola è risaputo sia un tifoso giallorosso. A Rai 1 ha raccontato cosa ha fatto per non far diventare biancoceleste suo figlio Rocco: «Ho fatto una cosa al limite del telefono azzurro. All’asilo gli ho svuotato la stanza dei giochi. Quando è arrivato gli ho detto che erano venuti i laziali a rubargli tutto. Passato il dolore e il pianto, lui si è distratto e io gli ho rimesso in camera tutto quanto. Quando se n’è accorto gli ho detto che i romanisti gli avevano riportato tutti i giocattoli».

Iscriviti gratis alla nostra Newsletter

Privacy Policy