Connettiti con noi

News

Allenamento Lazio: seduta di rifinitura in vista della Lokomotiv

Pubblicato

su

Alla vigilia della partita di Europa League la Lazio ha svolto nel pomeriggio una seduta di rifinitura. Ecco le novità da Formello

Alla vigilia della partita di Europa League la Lazio ha svolto nel pomeriggio una seduta di rifinitura. Ecco le novità da Formello:

Turnover europeo in dosi ancora da quantificare. Tra i pali torna Strakosha, prova a riscattare l’errore commesso con il Galatasaray. Il portiere, rincuorato anche dai tifosi prima di Lazio-Cagliari, ha una nuova occasione dopo la partita in Turchia. Ci sono dubbi di formazione in ogni reparto, Sarri deve risparmiare qualche calciatore in vista della trasferta di Bologna (ultima gara prima della sosta), ma ha la necessità di centrare la vittoria a causa del ko nel debutto. In difesa potrebbe esordire Radu, finora non è mai stato impiegato, è uno dei pochi ancora a zero minuti. Tirerebbe il fiato Hysaj, al contrario sempre utilizzato. L’albanese rimane comunque favorito. A destra Lazzari in vantaggio su Marusic. Al centro spera Patric di affiancare Acerbi. Ballottaggio tra lo spagnolo e Luiz Felipe.

ROTAZIONI. A centrocampo Cataldi in regia, ha garantito buonissime prestazioni in quella posizione. Uno tra Milinkovic e Luis Alberto potrebbe rifiatare. Akpa Akpro spera, Basic è più indietro nella corsa alla maglia. Davanti possibile gestione per Pedro, con Felipe Anderson insieme a Moro ai lati di Immobile. Valutazioni anche sul centravanti, nessuna scelta è scontata. Muriqi è entrato bene negli ultimi due match, nel turno infrasettimanale con il Torino si era guadagnato il rigore del pareggio nel recupero. Out Zaccagni, alle prese con una distrazione muscolare.

Lazio News 24 - Registro Stampa Tribunale di Torino n. 46 del 07/09/2021 Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 - PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a S.S. Lazio S.p.A. Il marchio Lazio è di esclusiva proprietà di S.S. Lazio S.p.A.