Connettiti con noi

News

Allenamento Lazio: Radu pronto all’esordio, ancora escluso Luis Alberto?

Pubblicato

su

Oggi a Formello è andata in scena la rifinitura in vista della sfida tra Verona e Lazio, gara valida per la nona giornata di campionato

Oggi a Formello è andata in scena la rifinitura in vista della sfida tra Verona e Lazio, gara valida per la nona giornata di campionato, le ultime:

Radu pronto all’esordio. È arrivato il turno del romeno, le prove tattiche svelano le intenzioni di Sarri, sempre salvo sorprese. Si va a Verona con la coppia formata dal romeno, mai utilizzato finora, e Patric: sono squalificati Luiz Felpe e Acerbi, il tecnico biancoceleste non sembra intenzionato a esperimenti legati ad accentramenti o arretramenti. Un leggero dubbio c’è sulle fasce: Hysaj ha riposato in Europa e dovrebbe riprendersi il posto a sinistra, dall’altra parte Marusic è in vantaggio su Lazzari, arma da sganciare eventualmente in corsa. Tra i pali Reina, è lui il titolare in campionato.

ESCLUSIONI. Si riparte dalla dichiarazioni di Sarri post-Marsiglia: “Ora Milinkovic e Luis Alberto non li vedo insieme”. Il Mago è destinato alla terza panchina di fila, il Sergente farà invece parte del terzetto in mediana con Leiva in regia e Basic sul centrosinistra (il croato è in vantaggio su Akpa Akpro e appunto Luis Alberto). Davanti nuovo forfait per Zaccagni, ha riportato in Europa League un trauma distorsivo al ginocchio destro. Potrebbe averne per circa 3 settimane. Si riformerà il tridente di riferimento: Pedro e Felipe Anderson insieme a Immobile. In panchina Muriqi e i due baby Moro e Romero. Convocato anche il terzino classe 2003 Floriani Mussolini alla prima chiamata in prima squadra.