Adesivi antisemiti, presidente Comunità ebraica: «Dimostrano che il razzismo non ha colori!»

Adesivi antisemiti
© foto Youtube

Sulla situazione relativa agli adesivi antisemiti apparsi nella Capitale si è espressa anche la presidente della Comunità ebraica

Adesivi antisemiti / Nuovo caso di antisemitismo nel mondo del calcio. Come anticipato, a poche ore dai festeggiamenti dei tifosi della Lazio per i 119 anni del club, sono apparsi in diversi quartieri di Roma nord dei volantini antisemiti con l’intento di attaccare la squadra capitolina e quella partenopea. Sulla situazione si è espressa – oltre alla sindaca Raggi – anche la presidente della Comunità ebraica, Ruth Dureghello. Le dichiarazioni sono state riportate da Il Messaggero: «Quei volantini sono un’ulteriore dimostrazione che razzismo e antisemitismo nel calcio non hanno colore e che serve una soluzione definitiva per debellare il problema».