Lazio-Fenerbahce confermata a porte chiuse: Lotito rinuncia al ricorso al Tas

© foto www.imagephotoagency.it

Niente da fare, è arrivata ormai una sorta di ufficialità. Il presidente della Lazio Claudio Lotito, come riportato dall’edizione odierna del Corriere dello Sport, ha rifiutato il ricorso al Tas in merito alla squalifica del campo della Lazio contro il Fenerbahce. A dir la verità, lo aveva preannunciato già Nyon, dicendo che era inutile andare avanti per vie legali perché la posizione dell’UEFA era irremovibile. E così, i fondamentali quarti di finale di Europa League saranno giocati a porte chiuse. Con la speranza che il comportamento – di alcuni supporters, precisiamo – in futuro, sia diverso. Per il bene della Lazio.

Condividi
Articolo precedente
Lazio-Catania, probabili formazioni. Petkovic sceglie il 3-5-1-1: dentro Biava e Gonzalez, solo panchina per Pereirinha
Prossimo articolo
Lazio, sprint finale: c’è anche Ederson