Connettiti con noi

Champions League

Zaccheroni: «Flop italiane in Champions? Noi più tattici che strategici»

Redazione LazioNews24

Pubblicato

su

Alberto Zaccheroni, tecnico, ha commentato la situazione del calcio italiano dopo l’eliminazione delle 4 squadre dalla Champions

Intervenuto a Tmw, Alberto Zaccheroni ha parlato della situazione del calcio italiano dopo i ko in Champions League.

«Il calcio italiano è competitivo, è sempre stato più tattico rispetto alle altre big ma ora sta cercando anche nuove strade. È un calcio che ha sempre curato di più la fase difensiva ma ora si prova a giocare da dietro e a recuperar palla più avanti. Col gioco dal basso che non dico che sia sempre positivo, si prendono ancora gol perché non è stato metabolizzato bene. Poi ci sono alcune squadre che vanno a duello e se vieni superato si aprono le praterie e prendi gol. Siamo in una fase di cambiamento che ancora, ripeto, non è stato completato. Una volta avevamo un eccessivo tatticismo ma oggi non mi pare sia così. Io peraltro ho sempre detto che al di là della tattica ci voleva più strategia. La tattica deve essere sempre accompagnata dalla strategia. E noi siamo sempre stati più tattici che strategici».

Advertisement