Vocalelli: «Lazio inizi a prendere calciatori conosciuti! Silva? A me dicono che sarà biancoceleste»

© foto ROME, ITALY - MARCH 18: Alessandro Vocalelli, director of the Italian sports newspaper Corriere Dello Sport poses for a portrait session on March 18, 2010 in Rome, Italy. (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

Alessandro Vocalelli ha detto la sua sull’affare David Silva, che l’agente FIFA Anellucci ha dato nell’ultima ora vicino alla Juve.

Alessandro Vocalelli ha parlato ai microfoni di RadioRadio della situazione legata a David Silva.

Se sul calciomercato parti da David Silva poi puoi permetterti di fare acquisti di contorno come Fares, Escalante e gli altri. Se Silva salta devi ripensare un po’ tutte le operazioni e virare su profili di livello alto. Per la dimensione che ha raggiunto la Lazio dovrebbe prendere calciatori conosciuti, io per esempio non so chi sia Muriqi, che ha 26 anni e non ha scatenato gli appetiti dei campionati che contano. La Lazio credo non abbia preso coscienza della nuova dimensione, non può ragionare come prima secondo me. Il Napoli prende per oltre 60 milioni Osihmen, altre squadre prendono calciatori internazionali, mentre io personalmente se incontro per strada Vedat Muriqi rischio di non riconoscerlo. Ad ogni modo a me, nonostante i rumors sulla Juve, dicono che dopo il Lione ci sarà la fumata bianca e il calciatore dovrebbe firmare con la Lazio ad inizio settimana prossima.