Verona vuol evitare che l’addio di Kumbulla sia fatale: ufficiale Cetin

© foto As Roma 05/02/2020 - campionato di calcio serie A / Lazio-Hellas Verona / foto Antonello Sammarco/Image Sport nella foto: Sergej Milinkovic Savic-Marash Kumbulla

Al netto delle parole del presidente Setti, Kumbulla è in partenza.

Il presidente del Verona Setti aveva parlato di queste due settimane come quel decisivo per l’affare Kumbulla, e due giorni fa non ne aveva escluso la permanenza. Il difensore dell’Hellas ha l’accordo con l’Inter, che per chiudere attende solo di conoscere il futuro di Antonio Conte. Sul centrale c’era anche la Lazio, che non è disposta a spendere più di 20 milioni più il cartellino di Andre Anderson, che agli scaligeri non piace più di tanto. Non sono escluse sorprese, ma Kumbulla dovrebbe lasciare il Bentegodi. Così il Verona si cautela: è di queste ore l’annuncio ufficiale di Cetin. Alla corte di Juric approda così il difensore prelevato dalla Roma. Preludio ad un addio di un pezzo pregiato.